CHI SIAMO

VALORIZZIAMO LA BELLEZZA DELLE AUTO

Appassionati di motori da sempre, una vita nella pulizia meticolosa di automobili, da oltre 10 anni abbiamo aperto l'autolavaggio di San Lazzaro. Guidare l'innovazione costituisce la chiave del nostro successo.
 

AUTOLAVAGGIO
SAN LAZZARO

LAVAGGIO AUTOMATICO
LAVAGGIO SELF
PULIZIA INTERNI

VAI

AUTOLAVAGGIO
PIANORO

LAVAGGIO SELF
PULIZIA INTERNI

VAI
 

La città dell' autolavaggio

A BOLOGNA IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER LA PULIZIA
Troverete tutto il necessario per una pulizia ad alto livello di interni ed esterni, qualsiasi sia il vostro veicolo, dall'auto d'epoca al camper, dalla supercar al furgone. Siamo sempre a disposizione con consigli ed assistenza per risultati ottimali.

ATTENZIONE PER L'AMBIENTE

  • Connector.

    IMPIANTI

    Sappiamo che il lavaggio dei veicoli non è proprio un processo ecosostenibile, ma ci impegniamo per far sì che ogni cosa lo possa essere il più possibile, in ogni aspetto. Sappiamo inoltre che il nostro lavoro ha come base l’acqua, una risorsa fondamentale che il Pianeta mette a disposizione, sostanze chimiche, potenzialmente inquinanti e tanta energia elettrica. Questa consapevolezza ci responsabilizza e ci spinge a migliorare per incidere il meno possibile sull’ambente. Un grande investimento in questo senso è stata la realizzazione dell’impianto fotovoltaico, a pannelli solari per 72,02kW, che alimenta l’autolavaggio di San Lazzaro con energia ecosostenibile. Il tutto completato con l’illuminazione a led, per un risparmio energetico effettivo anche nelle ore notturne. Ancora per quel che riguarda gli impianti c’è il nostro sistema interno di depurazione delle acque, che tratta i residui dei lavaggi senza l’uso di sostanze chimiche dannose.

  • Connector.

    PRODOTTI

    Nell’ambito dei prodotti di pulizia abbiamo deciso di utilizzare solo quelli eco e di rifornirci solo da aziende che abbiano una spiccata sensibilità ecologica. Ad esempio abbiamo detto no alla soda caustica, sostanza molto utilizzata nel lavaggio dei veicoli perchè dotata di un alto potere pulente e reperibile a prezzi molto bassi, ma terribilmente nociva per l’ambiente. Un altro esempio sono i polish nei lavaggi automatici, i nostri sono biodegradabili, non tossici e non contengono distillati del petrolio. Seguire le evoluzioni tecnologiche del settore ci consente inoltre di essere sempre al passo con i tempi ed anche di affidarci a sostanze che siano sempre più efficaci a parità di quantità utilizzata. A dimostrare l’attenzione al dettaglio in campo ambientale c’è la scelta dei prodotti in base alla possibilità di far risparmiare energia. Può sembrare una sciocchezza adottare un polish anche perchè riduce l’attrito fra spazzole e carrozzeria, con conseguente diminuzione dei consumi dell’impianto. Certo il risparmio è irrisorio, ma la prospettiva cambia quando si comincia a moltiplicare questo risparmio per migliaia di lavaggi.

  • Connector.

    PARTNER

    Ci affidiamo poi ad una società certificata per lo smaltimento a norma di Legge dei sedimenti e delle sostanze di scarto. Un aspetto controintuitivo è che il lavaggio automatico o self di un veicolo in un autolavaggio spesso può essere meno impattante sull’ambiente rispetto ad uno fatto in proprio. Questo accade perchè la tecnologia utilizzata aiuta ad ottimizzare le operazioni e a ridurre praticamente a zero gli sprechi. Pensiamo ad esempio ai nostri lavaggi automatici che, prima di iniziare ogni operazione, scansionano in 3D e memorizzano la forma dell’auto, permettendo così all’impianto di lavorare sempre alla giusta distanza, con la corretta quantità di acqua e di prodotti di pulizia.

Logo Washtec
Questa azienda ha bisogno di poche presentazioni, è infatti nota per racchiudere le rivoluzioni del mercato dell'autolavaggio, a partire dall'invenzione dell'impianto di lavaggio a spazzole. Le radici aziendali partono dagli ultimi anni del diciannovesimo secolo e precisamente nel 1885, con la fondazione da parte di Hans Kleindienst , ad Augusta in Baviera, della Kleindienst gmbh&co. che costruisce macchine per lavanderie industriali. Il primo punto di svolta negli anni '60 del ventesimo secolo, l'inizio dell'industria dell'autolavaggio, nel 1962 viene infatti sviluppato il primo impianto di autolavaggio il WESUMAT I. Segue nel 1963 il primo portale di lavaggio automobili a tre spazzole con azionamento elettrico e nel 1969 il primo impianto completamente automatico di lavaggio completo ed asciugatura per auto. Le rivoluzioni di Kleindienst continuano nel 1976 con la presentazione dell'impianto di lavaggio che pulisce in modo mirato anche le ruote.

Nel 1996 Kleindienst si fonde con l'americana California Rochè GmbH, azienda anch'essa specializzata negli impianti di pulizia auto, dando vita alla California Kleindienst GmbH. L'attività di produzione di sistemi di lavaggio innovativi continua grazie all'apporto dell'elettronica e dell'alta pressione, permettendo così alla società di mantenere il ruolo di primo attore a livello mondiale. WashTec AG nasce nel 2000 dall'unione fra California Kleindienst e WESUMAT Holding AG. Nell'ottica di una strategia di approccio globale alla cura degli autoveicoli, nel 2008 viene acquisita Auwa-Chemie GmbH, che si occupa di sviluppare prodotti chimici per la pulizia. Arrivando ai giorni nostri WashTec fornisce sistemi di lavaggio per veicoli, autolavaggi, apparecchiature self service, impianti di depurazione e prodotti per il lavaggio. Può vantare più di 35000 impianti di lavaggio presenti in tutto il Mondo e si stima che ogni giorno più di 2 milioni di auto vengono lavate con impianti WashTec.
Logo Washtec

Vuoi farti pubblicità?

Giornalmente centinaia di utenti nei nostri impianti e migliaia di passaggi sulle strade prospicienti.